SM Blog

29 marzo 2018
 

No al controllo massivo e alla conservazione senza limite delle email: attraverso l’accesso ai contenuti delle email ricostruito lo scambio di comunicazioni, anche private, tra i lavoratori. Il Garante per la privacy ha vietato ad una società il trattamento di … Continua la lettura

 

10 marzo 2018
 

Il CNIL, la Data Protection Authority francese, ha annunciato l’istituzione di un periodo transitorio durante il quale non saranno sanzionate le aziende che, a seguito di ispezioni, dovessero risultare inadempienti rispetto ai nuovi obblighi introdotti dal GDPR. Fonte: Privacy.it La Commission … Continua la lettura

 

21 febbraio 2018
 

Fonti: Dottrina per il Lavoro e Ispettorato Nazionale del Lavoro  L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha emanato la circolare n. 5 del 19 febbraio 2018, con la quale fornisce indicazioni operative in ordine alle problematiche inerenti l’installazione e l’utilizzazione di impianti audiovisivi e di … Continua la lettura

 

9 febbraio 2018
 

Fonte: Garante per la protezione dei dati personali Garante privacy, 840mila euro di sanzione a Telecom per telefonate promozionali senza consenso Il Garante per la privacy ha ordinato a Telecom Italia il pagamento di una sanzione amministrativa di 840.000 euro per aver effettuato … Continua la lettura

 

7 novembre 2017
 

Fonte: Garante per la protezione dei dati personali Adottate dalle Autorità  di protezione dati europee riunite nel Gruppo di lavoro ex art.29 le Linee guida che aiuteranno amministrazioni pubbliche e imprese nella valutazione di impatto sulla protezione dei dati (DPIA, Data Protection Impact … Continua la lettura

 

30 ottobre 2017
 

Rischi di monitoraggio permanente e diffuso: le Autorità di protezione dati europee hanno approvato un parere su un sistema di trasporto intelligente denominato C-ITS, in base al quale dal 2019 le autovetture in circolazione in Europa  potranno “comunicare” tra loro … Continua la lettura

 

27 ottobre 2017
 

Le informative privacy di siti e app web sono troppo generiche o insufficienti: utenti poco informati da siti web e “app”: lo conferma un’indagine sulla gestione dei dati personali in diversi settori di attività. 24 ottobre 2017 – Fonte: Garante per la protezione … Continua la lettura

 

18 settembre 2017
 

Le prime indicazioni del Garante: necessarie competenze specifiche non attestati formali. Le pubbliche amministrazioni, così come i soggetti privati, dovranno scegliere il Responsabile della protezione dei dati personali (RPD) con particolare attenzione, verificando la presenza di competenze ed esperienze specifiche. Non sono richieste … Continua la lettura

 

8 agosto 2017
 

Ruolo pubblico svolto e attualità della notizia sono importanti fattori da prendere in esame: il trascorrere del tempo è senz’altro l’elemento più importante per valutare l’accoglimento di una richiesta ad “essere dimenticati”, ma l’esercizio del cosiddetto “diritto all’oblio” può incontrare … Continua la lettura

 

31 luglio 2017
 

Bloccato un database con circa un milione di utenze fisse e mobili Il Garante privacy ha vietato [doc. web n. 6629169] a due società che operano nel settore sanitario odontoiatrico l’ulteriore trattamento a fini di telemarketing di circa un milione … Continua la lettura